Semirimorchi


Un semirimorchio è un rimorchio sprovvisto di avantreno proprio. Per questo motivo, gran parte della sua massa poggia sul veicolo trainante (la motrice). Il semirimorchio viene agganciato con l'ausilio di un perno di sterzo alla ralla di una motrice. In questo si parla di combinazione motrice-semirimorchio. Per limitare i tempi delle operazioni di carico e scarico, è possibile utilizzare più semirimorchi per una motrice. Così facendo, non vi sono tempi di attesa né per l'autotrasportatore né per la motrice . I semirimorchi sono disponibili in varie versioni a seconda della destinazione d'uso. Per un uso generale, vi sono dei semirimorchi con cassone telonato che consentono di trasportare le merci tenendole pulite e asciutte. I semirimorchi per il trasporto di container hanno una struttura con una o più piattaforme su cui è possibile collocare container. Per il trasporto di oggetti alti vengono utilizzati semirimorchi a pianale ribassato. Un silo è un cilindro per il deposito di materiale sfuso o merci alla rinfusa sotto forma di prodotti polverulenti o granulari come il grano, il carbone, il cemento, il foraggio, la sabbia, la ghiaia ed il concime chimico. Per agevolare le operazioni di carico e scarico di oggetti pesanti, un semirimorchio a pianale mobile rappresenta la soluzione ideale.

I semirimorchi BE possono essere guidati da tutti coloro i quali sono in possesso di patente di guida di categoria B-E e sono disponibili con capacità di carico e lunghezze di gran lunga superiori a quelle dei normali rimorchi. Sono anche disponibili modelli con lunghezze superiori a 12 metri ed un peso lordo di circa 10000 kg. Il semirimorchio BE rappresenta per molte aziende la soluzione ideale.

 

 
Io Parlo Italiano Skype Richiamami


 
Kleyn Vans on Facebook Kleyn Vans on Twitter Kleyn Trucks on Google+ Kleyn Trucks on YouTube Kleyn Trucks on Pinterest Kleyn Vans on LinkedIn